INTERPORTO DELLA TOSCANA CENTRALE SPA TRA I BENEFICIARI DEL PROGETTO PASS4CORE2

  • Postato da: interportotoscana

INTERPORTO DELLA TOSCANA CENTRALE PROTAGONISTA IN MATERIA DI AREE DI SOSTA SICURE E PROTETTE SU STANDARD EUROPEO (SSTPAs) PER VEICOLI PESANTI

Interporto della Toscana Centrale S.p.A. (ITC S.p.A.) è tra i beneficiari del progetto europeo “Parking Areas implementing Safety and Security FOR (4) CORE network corridors in Italy (PASS4CORE 2)”, aggiudicato e cofinanziato nell’ambito del programma CEF Transport 2021-2027 e finalizzato alla realizzazione di nuove aree ovvero all’upgrade di aree esistenti secondo gli standard Safe and Secure Truck Parking Areas (SSTPA) ai sensi del Regolamento Delegato UE 1012/2022.

Il progetto, che rappresenta la seconda fase del più ampio programma dedicato allo sviluppo dell’offerta di SSTPA sulla rete TEN-T stradale italiana denominato PASS4CORE, è capitanato da Società per Azioni Autostrada del Brennero e vede tra i partner, oltre a ITC S.p.A., Consorzio per la zona agricolo industriale di Verona, Truck Village Colleferro, Interporto Padova, Interporto Bologna, Interporto Centro Ingrosso di Pordenone e Truck One. A livello aggregato, verranno certificate 12 aree di sosta su standard europeo, per un totale di 265 nuovi stalli da costruire ex-novo e 782 parcheggi da riqualificare; è prevista altresì la condivisione dei dati statici e dinamici delle aree di sosta con la piattaforma nazionale informatica dedicata alle SSTPA sviluppato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporto nell’ambito del progetto PASS4CORE 1.

Con i molteplici obiettivi di incrementare la dotazione di infrastrutture e servizi per la sosta di veicoli pesanti lungo il corridoio SCAN-MED della rete TEN-T, di migliorare le condizioni di lavoro degli autotrasportatori, di ridurre i fenomeni di cargo crime e di incidentalità che vedono il coinvolgimento di veicoli pesanti e, non da ultimo, per efficientare la catena logistica ed incrementare i servizi dell’Interporto a favore degli operatori logistici, ITC S.p.A. è impegnata nella realizzazione/upgrade di 5 aree di sosta dedicate (P1, P7, P8, P9 e P10) all’interno del proprio sedime per un totale di oltre 100 stalli, che verranno certificate come SSTPA e che quindi saranno dotate di estesi servizi all’utenza ed alti standard di sicurezza.

Il progetto si concluderà nel 2024 con la certificazione da parte di auditor esterno delle SSTPA realizzate, garantendo il raggiungimento degli standard europei in materia.

Autore: interportotoscana

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.